Obama

“I lavoratori non sono il problema, ma una parte della soluzione”   Queste parole meriterebbero di essere scritte in ogni ufficio, pubblico e privato. Ma soprattutto nell’animo di molti che, soprattutto in Italia, continuano a non capire le origini della crisi attuale e soprattutto non sono culturalmente attrezzati per farvi fronte. Ci mancava la voce di un uomo che ha … Continua a leggere

crescita

Recentemente il Presidente della Repubblica ha affermato che questa crisi porterà con sé mutamenti di vario genere. Sono d’accordo. Uno di questi riguarderà il dogma della “crescita”. Dovremo abituarci all’idea che la crescita non è un fatto necessario. Finora abbiamo creduto che la crescita fosse un obbligo. Ma dove sta scritto? Per quale motivo dobbiamo “produrre” sempre di più? Finora … Continua a leggere

cioccolatai

Lo scorso 26 gennaio lo ricorderò per due notizie in particolare: 1-     Obama ha annunciato misure di incentivo all’ecologia. Una inversione a U rispetto alla politica Bush. Non ha avuto paura di farlo e ha detto che non vuole mettere il bastone fra le ruote alle imprese, ma semplicemente prepararle al futuro: una gran cosa. Di fronte alla quale l’ostruzionismo … Continua a leggere

BOT

Tempo fa un ministro del governo attuale disse apertamente che esisteva il pericolo, teorico certo ma “esistente”, di un default dello Stato nel caso in cui non riuscisse a rimborsare i BOT. Immediate le polemiche (si capisce) e Tremonti si precipitò a metterci una pezza dicendo che i BOT italiani erano i migliori del mondo. La notizia di una difficoltà … Continua a leggere

CGIL

Oggi si parla della CGIL. Che non ha firmato il nuovo modello contrattuale. Per me Epifani ha ragione (e non è la prima volta). Questo nuovo modello, tarato sui rinnovi in tre anni anziché in due è infatti l’ennesimo colpo all’economia italiana, perché tradotto in termini pratici significa che l’operaio che cambiava la macchina ogni, poniamo, quattro anni ora la … Continua a leggere

Obama

Obama     E’ impressionante quanto gli americani si attendano da quest’uomo. Io trovo un po’ fuori luogo (e anche riduttivo) limitare il discorso al colore della pelle. Obama sarà ricordato. E lui stesso ha detto che il fatto di essere di colore ha un significato simbolico molto forte. Tuttavia, questo significato simbolico è sminuito dalle sue stesse capacità. Se … Continua a leggere

Religione2

Woityla     In molti pensano che sia imminente la sua beatificazione. Io credo che vi sia un ostacolo non da poco: negli anni ’80 il papa conosciuto come Giovanni Paolo II compì un gesto molto importante: invitò ad Assisi tutti i leaders religiosi del mondo per una giornata di preghiera. In quei giorni la cosa non suscitò polemiche e … Continua a leggere

religione

Giorni fa un gruppo di musulmani ha pregato dinanzi al Duomo di Milano. Qualcuno si è scandalizzato. Altri hanno applaudito a un gesto interpretato come di fratellanza. A me non ha suscitato particolari emozioni, salvo il fatto che quelle persona potevano pregare in qualunque altro posto e se sono andate lì la loro intenzione principale non era quella di pregare. … Continua a leggere

Crisi2

L’ex presidente di Confindustria, nonché presidente di Fiat, ha combattuto con ogni mezzo per chiedere misure legislative che rendessero più flessibile il lavoro dipendente… E’ riuscito nel suo intento (è un uomo vincente, si capisce), ma non aveva previsto che i “flessibili” acquistano meno automobili. Ora le agenzie di rating puntano gli occhi su fiat… Bel colpo Signor Presidente! 

crisi economica

La famiglia 1 ha un disoccupato in casa. Decide di risparmiare qualche euro comperando prodotti non reclamizzati mediante pubblicità: a parità di costo valgono di più. La famiglia 2 ha un proprio membro in mobilità. Decide di chiudere i contratti “pay-tv” in quanto troppo onerosi e comunque, a conti fatti, poco soddisfacenti. La famiglia 3 contiene ben 3 lavoratori dipendenti, a reddito … Continua a leggere