Catastrofe

La catastrofe ci sarà. Lo dico per convinzione e non per pessimismo. Anzi. Sono convinto che non tutte le catastrofi vengano per nuocere… La catastrofe, intesa come interruzione o svolta, è quel qualcosa di inevitabile che ci salva, ci consente di rimetterci in carreggiata nei confronti di una realtà che è stata allegramente ignorata. Per troppo tempo abbiamo pensato che … Continua a leggere

Sciopero

Finalmente finiranno gli scioperi selvaggi! Voi ci credete? Io sì. Finiranno perché lo sciopero è un’arma spuntata. Costa tanto e nella maggior parte dei casi serve a poco. Non certo per via di una legge. Una legge che tenta di sostituire lo sciopero “tradizionale” con uno sciopero “virtuale”. Che ridere. Funziona così: il lavoratore aderisce allo sciopero lavora lo stesso … Continua a leggere

Che fare?

Non vorrei abusare di questo titolo indegnamente. E’ solo che alcuno mi ha detto: “tu parli, parli, ma cosa faresti?”. Non vorrei abusare di questo titolo indegnamente. E’ solo che alcuno mi ha detto: “tu parli, parli, ma cosa faresti?”. Beh, certo non punterei sul nucleare, che non serve in questo momento se non come misura keynesiana (scavare buche per … Continua a leggere

CVD

Come Volevasi Dimostrare: Dopo l’orgia di TV che parlano degli “stupri romeni” ecco che arriva una norma spacciata come “antistupri”, ove, tra una modifica della procedura penale e l’altra, sono stati inseriti alcuni articoli che riguardano: lotta all’immigrazione clandestina, norme sul trattenimento nei centri (sulle cui condizioni qualche notizia l’abbiamo avuta, anzi è trapelata) e (poteva mancare) sulle RONDE. Che … Continua a leggere

Chi decide1

    Giorni fa è stata violentata una ragazzina da due romeni. La notizia ha creato notevole apprensione. E’ stato fatto ogni sforzo per trovare i colpevoli. Il giornale ci ha informato costantemente sugli sviluppi. La politica terrà certamente conto del fatto. Mentre ascolto il TG La7 leggo le notizie di serie B, quelle che scorrono veloci: –         STUPRAVA FIGLIA … Continua a leggere

Chavez forever

Mi ha fatto tristezza quanto è accaduto in questi giorni: un presidente che per la seconda volta chiama alle urne il popolo per chiedere longevità. Mi ha fatto tristezza per tante ragioni: 1-     Già in un precedente referendum il popolo si era espresso (e in senso contrario); 2-     Questa seconda volta lo ha fatto in senso positivo probabilmente perché questa … Continua a leggere

Insicurezza

A volte provo un forte senso di insicurezza. Non sono più sicuro che la legge sia veramente legge. Mi spiego: sempre di più sono coloro che violano norme, anche importanti come quelle sulla corruzione (la Corte dei Conti lo ha ricordato di recente, come al solito parlando al vento perché nessuno si è messo in testa di prendere provvedimenti in … Continua a leggere

Pubblicità

E’ di moda mascherare la pubblicità da “notizia giornalistica”. Da tempo tra le pieghe delle riviste compaiono “informazioni pubblicitarie”. Oggi anche una radio ha trasmesso un messaggio chiaramente identificato come pubblicità ma concepito come una notizia da TG. Mi sono chiesto perché e la risposta è (secondo me) che il messaggio pubblicitario richiama ormai di per se stesso l’idea di … Continua a leggere

Provocazione

La disoccupazione aumenta vertiginosamente. Licenziamenti e mancati rinnovi di contratti a termine sono talmente diffusi da sembrare quasi banali, roba ordinaria, ovvia. In tutto questo marasma non mancano naturalmente le proposte: aiuti alle imprese, aiuti al credito, aiuti all’auto, aiuti a tutti. Già. Aiuti a tutti, tranne a chi dovrebbe comprare dalle imprese. Ossia chi vive di una paga. Nessuno … Continua a leggere

Dettato

Ho l’impressione che il nostro attuale governo viva di improvvisazione. Vittima di suggestioni, pressioni e deliri di onnipotenza. Correggetemi se sbaglio: qualche giorno fa si è riunito il consiglio dei ministri e tra le altre cose ha varato un decreto che vieta l’esecuzione della sentenza Englaro. Ne è nato uno scontro ferocissimo con la Presidenza della Repubblica, con tanto di … Continua a leggere