Estremismi

Molti si augurano che le prossime elezioni regionali regalino al centrosinistra un risultato confortante. Io non mi faccio illusioni. Non tanto sul risultato che potrà essere anche confortante, quanto su come verrà speso quell’ipotetico risultato. E non me ne faccio neanche sulle prossime elezioni politiche. Se il PD andasse al governo nel 2013 pensate che sarebbe capace di annullare le … Continua a leggere

Esoterismo

In un giornale di destra si adombra l’ipotesi che a manovrare le BR fosse un secondo livello legato al mondo esoterico. La cosa non può non muoverci alla risata: prima o poi tutti sono stati accusati o sospettati di essere legati ad ambienti esoterici. Pensate che René Guénon scrisse un ridicolissimo “L’esoterismo di Dante”, che non si riesce a leggere … Continua a leggere

Intercettazioni

Il  “problema” delle intercettazioni occupa quotidianamente la testa degli “italiani” in quanto comprensibilmente è il più grave problema che hanno gli stessi. O no? Io penso che in realtà le intercettazioni angosciano tanto il capo del governo perché minacciano di svelare il mondo fatto di ristae alle spalle di quei medesimi “italiani” dinanzi ai quali ci si prostra in campagna … Continua a leggere

Pensieri di un vecchio (nell’era della fotografia)

Ho rivisto una serie di fotografie. Le solite di quando ero bambino, ragazzo, ecc… Ma sono quelle del periodo tra i 20 e i 25 anni ad avermi  impressionato di più: l’impressione fortissima di essere una persona diversa, di aver come “abitato” corpi diversi in età diverse. Ma se è così, anche il corpo che occupo adesso non è “mio”, … Continua a leggere

Tremonti

Non fa che ripetere che le banche non sanno fare il loro mestiere. Beh: ha ragione. Pensate che se il cliente di una banca ha un conto che va al di là di una fisiologica riserva, immediatamente viene contattato da un impiegato che gli propone di investire in fondi, azioni, bot, qualunque cosa va bene. Come mai? Voglio dire: la … Continua a leggere

Schifani

Impressionante nel suo aplomb mentre dice che il senatore di cui si discute animatamente in questi giorni dovrebbe essere cacciato, ma un anno fa quando la giunta se ne occupò si decise di soprassedere in quanto il quadro probatorio non era così grave come quello che emerge ora. Impressionante davvero. Una domanda Sig. Schifani: come giudica il “quadro probatorio” che … Continua a leggere

Consulta

Il suo Presidente oggi ha detto la sua. Dopo molti mesi, come è giusto che sia, ma con grande fermezza e chiarezza. Io per parte mia ricordo quando alla vigilia della decisione sul “Lodo” Alfano Bossi usò parole davvero inappropriate. E ricordo anche quello che scrissi allora e che ripropongo:   “”Caro Presidente, Lei che è così attento alla nostra … Continua a leggere

Generazione futura

A volte mi domando con curiosità come sarà il nostro Paese fra trent’anni, quando sarà popolato da  ex bambine che volevano fare le veline, coi seni rifatti, e frustrate per non esserci riuscite, da ex bambini che volevano fare il calciatore e non sono riusciti, da ex comparse di reality show che per un giorno sono stati al centro della … Continua a leggere

Collegare

Percepire i legami tra le cose è il segreto della buona riuscta di qualsiasi cosa: uno scienziato deve percepire e successivamente “provare” i legami di causalità. Stesso discorso per il medico, per l’investigatore. Ma anche per il buon cittadino: percepire gli effetti di politiche dissennate e irresponsabili serve a non sbagliare una seconda volta. Se i bambini (i bambini!!) muoiono … Continua a leggere

Pubblico

Non quello che plaude a pagamento in tutte le Tv più guardate. Ma pubblico nel senso di servizio pubblico. Ci manca un po’ per la verità. Forse perché ci siamo accorti che è una barzelletta esibire una certificazione di qualità (ad esempio) o una attestazione di revisione dei conti fatta da un soggetto privato che, nel pensiero dell’uomo qualunque (il … Continua a leggere