SKY

L’AD di Sky ha affermato, papale papale, che non appena si troverà dinanzi al dilemma se dare o meno una notizia proveniente da intercettazioni rischiando la galera non avrà alcun dubbio: accettarà di finire in galera. Penso che se una qualunque persona avesse riempito di insulti il premier non lo avrebbe colpito con la stessa violenza di queste poche e semplici … Continua a leggere

VATICANIADI

Negli Stati Uniti la Corte Suprema ha stabilito che la Chiesa, nella misura in cui si rende colpevole di connivenza o favoreggiamento nei confronti di pedofili (o di colpevoli di qualunque altro reato), deve pagare anche in sede civile, al pari di chiunque altro. Verrebbe da dire che la farina del diavolo …. se non fosse un tantino irriverente. Comunque ora … Continua a leggere

Plebei

Nella Roma imperiale la plebe languiva sotto il peso della sua povertà e della sporcizia di Roma, che già era proverbiale. Intanto gli imperatori costruivano ville dorate… Alla plebe non importava molto della corruzione della classe politica di allora. Quello che contava veramente erano i giochi. I circenses. Bestie, gladiatori, battaglie navali, tutto andava bene per scrollarsi di dosso la … Continua a leggere

E’ incazzatissimo il numero 2 vaticano, nonché capo della (leggendaria) diplomazia. Ce l’ha coi giudici belgi, colpevoli di aver fatto a qualche vescovo quello che abitualmente si fa a tutti coloro che sono indagati per fatti gravissimi come la pedofilia: perquisizioni e sequestri.Solo che Bertone è abituato all’italia, dove gli indagati collaborano con la giustizia “nell’ambito del concordato”, che sembra … Continua a leggere

DEFLAZIONE

E’ quello che sta all’orizzonte: crollo dei prezzi progressivo e inarrestabile o in alternativa il fallimento. Questo perché l’ottimismo non lo si assume a parole, o per contagio…l’ottimismo, quello che ci fa spendere soldi, è direttamente correlato a una busta paga pesante e sicura. Perciò il prossimo obiettivo dell’istat sarà di nasconderci il calo dei prezzi per evitare di creare … Continua a leggere

Il neo ministro brancher non ha fatto in tempo ad accomodarsi sulla poltrona che già si avvale del suo “legittimo” impedimento… Naturalmente sia lui che chi lo ha nominato ministro sapevano che incombeva l’udienza antonveneta.Ma che fosse questo il fine ultimo della sua nomina noi lo sapevamo già e comunque ce lo ha confermato indirettamente bossi rivelandoci che brancher come … Continua a leggere

MONDIALI 2010

Sono davvero dispiaciuto che l’italia sia fuori dal mondiale. Tuttavia sono anche cittadino europeo e ho fatto un referendum in famiglia su quale squadra sarà la nostra italia2. Ha vinto la spagna di Villa e Torres, di misura sull’inghilterra di Gerrard e Rooney. Forza Spagna dunque. Il mondiale non è finito. Una parola su Lippi: ha lasciato a casa Cassano … Continua a leggere

RIVELAZIONI

Goldman-Sachs ha ceduto oltre il 40% dei suoi investimenti. Erano tutti investiti in British Petroleum.Sembra normale, dopo quello che è successo. Solo che questa cosa è avvenuta prima che succedesse…Già: una settimana prima, per la precisione.Immagino che per aver preso questa decisione avrà avuto ottime ragioni. E immagino che queste ragioni saranno esplicitate in corposi dossier…Certo: qualche giorno fa un … Continua a leggere

E’ un boccone amaro per Marchionne quel 60% di sì. Significa che l’accordo si diffonderà un po’ meno velocemente e la fiat venderà molte meno auto in Italia a causa del suo infame ricatto. Inoltre diremo addio alla qualità (semmai le fiat ne abbiano mai avuta). Insomma: adesso tocca a noi consumatori promuovere o bocciare l’accordo. Io già lo scorso … Continua a leggere

Il cardinale veste i panni di Gesù e convoca i giornalisti per farci credere nella sua innocenza. Ci crediamo, cardinale, non si preoccupi. Però abbiamo memoria e ci ricorderemo di queste parole al termine della vicenda giudiziaria. Naturalmente per noi non valgono le “assoluzioni” come quella di Andreotti.A proposito di memoria: già visto anche il film delle accuse a Di … Continua a leggere