Conservate qualche spicciolo

In Italia c’è qualche milione di elettori che si muoverà per andare al seggio a votare Berlusconi per riavere indietro l’IMU, guadagare un condono fiscale e magari anche uno edilizio… Non mi stupisce. Mi stupisce piuttosto che Berlusconi si sia limitato a queste poche cose. Mi aspettavo molto, molto di più. E mi aspettavo anche qualcosa di più colorato, tipo la riapertura dei bordelli per “rilanciare l’economia” (e fare un dispetto a Bagnasco).

Come che sia: consiglio a quelli che sono già lì con il portafoglio aperto nella speranza che vi piova dentro qualche banconota di stare attenti che piuttosto non succeda che qualche banconota sparisce. E consiglio anche di non spendere subito i soldi dell’IMU se verrà restituita, anzi sarebbe meglio risparmiare qualcosina già da adesso, perché Berlusconi ha un costo, ed è sempre un costo elevato, come abbiamo imparato. Abbiamo imparato anche che ogni volta che torna al potere fa peggio della volta precedente, perché si sente legittimato e incoraggiato dal voto. Del resto: se lo si rivota vuol dire che gli si è perdonato tutto, anzi, vuol dire che ciò che ha fatto è in sostanza piaciuto. Stavolta dubito che tornerà, ma potrebbe anche darsi che tra un anno o due ci siano nuove elezioni, in caso di fallimento del governo Bersani. A quel punto sarebbe probabilissimo un nuovo ritorno di Berlusconi e per noi sarebbe la fine. Il suo reale intento è quello di far uscire l’Italia dall’Euro e ripagare il debito pubblico con moneta svalutata. Naturalmente il tutto a nostre spese. Ecco perché consiglio ai potenziali elettori di non spendere subito l’IMU restituita…..

 

Conservate qualche spiccioloultima modifica: 2013-02-09T19:14:00+00:00da lika-i
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Conservate qualche spicciolo

Lascia un commento