Primi consuntivi

Arrivano i primi consuntivi: nella riviera romagnola il turismo è calato, a quanto sembra, del venti per cento. E’ solo il primo consuntivo della stagione turistica. Solo pochi giorni fa la Federalberghi aveva diffuso un “sondaggio” secondo cui vi sarebbe stata una “ripresa”, con lo scopo probabilmente di incoraggiare qualche turista per emulazione. La verità, come al solito, viene a … Continua a leggere

Un po’ per uno

Alfano ha deciso di prendersi i suoi spazi: troppe conferenze stampa di Letta rischiano di offuscarne l’immagine. Così, in questo ferragosto romano (nessuno osa allontanarsene perché non si sa cosa può sucedere) Alfano si prende la scena e fa anche lui la sua conferenza stampa. Un po’ per uno non fa male a nessuno. Naturalmente di sostanza non ce n’è, … Continua a leggere

Lettera aperta

Caro presidente, grazie a lei oggi ho un motivo in più per vergognarmi. Mi vergogno, in particolare, al posto suo, perché ho assistito all’ennesimo gesto che definire “piccolo” non è adeguato. Non mi riferisco allo “spiraglio” per l’”agibilità” di Berlusconi che in molti hanno visto nelle sue parole: da lei mi aspetto la grazia e anche oltre verso gente come … Continua a leggere

Due parole su Marina

Ha ribadito oggi che non ha mai pensato di impegnarsi in politica (sottintendendo “finora”) e delle sue decisioni francamente ci interessa poco. Più interessante è capire per quale motivo abbia deciso di smentire per il momento le notizie del suo impegno. Decisione personale? Improbabile: nulla di ciò che fanno e dicono queli che stanno vicinoa Berlusconi dipende dalle loro volontà. … Continua a leggere

RaiNews24

Ho come il sospetto che da qualche mese sia cambiato qualcosa nel canale rai che trasmette news. Diciamo che è cambiato lo stile, via… Non mi sarei mai aspettato però una caduta come quella di ieri: un servizio ci ha raccontato di quanti distributori di carbuante alterano i macchinari per imbrogliare gli automobilisti e subito dopo si intervista la gestrice di … Continua a leggere

“Agibilità politica”

E’ solo l’ultima delle odiosissime espressioni berlusconiane, degli slogan ridicoli e viscidi con cui ci ha scassato le balle per anni. Ma cosa significa “agibilità politia”? Significa forse “diritto di evadere il fisco”? Fatecelosapere, perché se è così davvero bisogna prendere i forconi, ma noialtri che le tasse le paghiamo. Viceversa, se non significa diritto di evadere allora di che … Continua a leggere

Ruffianesimo (3)

Ma il meglio ce lo ha proposto l’immarcescibile (ma un po’ rancido) Casini. Dopo aver prestato servizio ad Arcore per lunghi anni, timoroso e obbediente come uno scolaretto, ha abbandonato sdegnosamente il cavaliere quando lo credeva finito. Si è messo prima da solo, poi al servizio di Monti, con risultati, devo dire, sbalorditivi. Adesso che i sondaggi gli confermano giorno … Continua a leggere

Ruffianesimo (2)

Eravamo abituati al presidente operaio, al presidente tuttofare, al presidente cantante, ma il presidente picconatore ci mancava (Cossiga non fa testo). Renzi, forse subodorando l’aria elettorale, si fa riprendere mentre butta giù un edificio: emblema dell’ansia di abbattere, picconare, rottamare. Ma siamo sicuri che dopo aver raso al suolo ci siano idee per costruire qualcosa?  

Ruffianesimo (1)

Meravigliosa quest’idea di convocare una conferenza stampa per amplificare ogni scorreggia del governo. L’ultima, in ordine di tempo, è la vendita di tre aerei destinati al trasporto del presidente. Intendiamoci: è un’ottima cosa, dal momento che abbiamo tutti chiesto a gran voce maggiore sobrietà; peraltro non ha mancato di far notare come le spese per gli “aerei blu” fossero molto … Continua a leggere

L’emblema dell’oggi

La disperazione in cui siamo precipitati, dopo anni di Berlusconomics, è ben rappresentata da uno spot che va in onda in questi giorni. Uno spot tristissimo, in cui la tristezza traspare dalla stessa espressione del protagonista, Renato Pozzetto, che pur essendo un attore non riesce a mascherarla: vende qualche oggetto d’oro e un vassoio d’argento che stava in cantina….in cambio … Continua a leggere