le palle della finanziaria

Quando ci sono slide sappiamo che c’è aria di fregatura… Il povero Renzi snocciola le sue facce migliori nel solito tentativo di convincere il popolo ad aprire il portafogli. Per rendere più credibile la mascherata, fa finta di aprirlo lui per primo il portafogli. Il povero Padoan suda freddo, perché sa bene che i suoi calcoli sono ovviamente sbagliati, ma lascia fare.

Ora, noi conosciamo bene la potenza di fuoco renziana quando si tratta di sparare cazzate, ma c’è un punto in particolare che merita qualche parola, il punto cioè in cui si fa bello nel sostenere di aver fatto meglio di tutti nella lotta all’evasione….

Vediamo:

– ha depenalizzato l’abuso del diritto (ossia l’evasione fiscale dei grandi gruppi);

– ha depotenziato e poi cancellato il raddoppio dei termini per gli evasori più incalliti;

– ha riscritto le norme sulle imprese allocate in paradisi fiscali (in senso più favorevole all’evasore, si capisce);

– ha inventato una nuova forma di condono fiscale, con un nome inglese, che fa più cool;

– si appresta a condonare anche l’anno di imposta 2015

Non c’è male come curriculum di lotta all’evasione fiscale.

 

 

 

le palle della finanziariaultima modifica: 2016-10-15T22:22:40+00:00da lika-i
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento