ma entriamo nel merito…..

Già, entriamo nel merito. Nei giorni scorsi Massimo D’Alema ha espresso con forza e determinazione il suo NO al referendum costituzionale. Per tutta risposta, dalla parte avversa hanno liquidato il fatto sostenendo che D’Alema serba rancore a Renzi per non aver ricevuto una poltrona e, pertanto il suo NO è direttamente legato a vicende personali di tipo poltronistico.

Bene, facciamo finta che sia davvero così e passiamo a parlare del SI’ di Luciano Violante…a cosa è dovuto?

 

 

 

ma entriamo nel merito…..ultima modifica: 2016-10-19T19:32:57+00:00da lika-i
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento