Vacanze in america

Deve essergli piaciuta particolarmente l’america a Letta, tanto che ha deciso di tornare a breve scadenza, probabilmente prima che finisca la pacchia dei viaggetti gratuiti a spese della collettività. Naturalmente avrà parlato con Obama di fondamentalissime questioni di stato “nell’interesse di tutti” (si capisce). E speriamo, però, che si siano detti tutto, giusto per evitare che fra due mesi Letta, … Continua a leggere

Ma magari!

I parlamentari PdL minacciano le dimissioni in blocco dal parlamento se si dovesse votare la decadenza di Berlusconi. MA MAGARI! Oltre che un gesto a noi graditissimo, sarebbe un gesto coerente: dopo averlo coperto e giustificato per anni, è giusto che se ne vadano con lui, togliendo lo sporco dalle nostre camere. Naturalmente non lo faranno mai, però è giusto … Continua a leggere

Autunno caldo

Ogni volta che ne parla, sembra che Grillo lo invochi, lo auspichi, lo desideri questo “autunno caldo” in cui si fatica a contenere la rabbia della gente… Gli fa eco Guerra dei Mondi, ma non fa testo, perché lui va a caccia di guerre dei mondi dovunque… Io non credo ci sarà alcun autunno caldo: la protesta collettiva non costituisce … Continua a leggere

MPS

Questa vicenda ci accompagnerà fino alle elezioni. Tutti hanno ben compreso che si tratta di un formidabile argomento di propaganda, buono per sottrarre voti al Pd, che rischia di fare il pieno. Naturalmente il Pd in queste occasioni mostra tutta la sua debolezza e incapacità di dettare i temi della campagna. Eppure non ci vorrebbe molto. BASTEREBBE PARLARE. Parlare di … Continua a leggere

Fate cadere Monti!

Cosa può fare il PD per uscire dalla trappola che gli stanno organizzando gli altri partiti? E’ semplice: far cadere Monti, subito. Cosa che peraltro porterebbe anche numerosi voti al partito (secondo me) e che se fosse stata fatta prima avrebbe, sia detto per inciso, evitato infiniti lutti agli italiani. Naturalmente è difficile che si lasci cadere Monti senza colpo … Continua a leggere

Decisioni condivise

  Chissà se all’incontro che il governo ha elemosinato da Marchionne si prenderanno “decisioni condivise”, come avvenne quando Berlusconi tagliò i viveri alla Fiat e Montezemolo dovette ingoiare. Io penso di sì. Monti non può certo permettersi di perdere il credito che ha in Europa regalando sottobanco qualche agevolazione fiscale a chi ne è dipendente. Specialmente ora che vacilla la … Continua a leggere

Angelino

Questa non è una storiella, ma un fatto vero, che si è ripetuto alcune volte nella mia infanzia e che ricordo molto bene. Nel paese di mio padre c’era un bambino, Angelino appunto, un po’ più piccolo di noi, e alquanto irrequieto. Suo padre non era il suo vero padre e noi lo sapevamo, mentre lui no. Suo padre, dicevamo, … Continua a leggere

Manovre PD

Grandi manovre a sinistra: il PD si allea con Vendola e lascia fuori Di Pietro. Casini fa la principessa sul pisello (dopo aver fatto la ciliegina sulla torta di Berlusconi) e ancora esita se cedere a Bersani la propria verginità (come se dopo tanti anni ad Arcore ci si potesse ancora proclamare vergini senza tema del ridicolo). Il tutto sulla … Continua a leggere

Ritratti

Interessantissimo quello  che L’Espresso fa di un oscuro deputato leghista, che nei giorni scorsi ha chiesto di non essere “trattato da pirla”, riassumendone le caratteristiche e le posizioni assunte. Merita di leggerlo: “Nel suo  comune […]  ha sistemato sagome di politici per farli prendere a pomodorate dai cittadini (in cambio di un’idea da presentare in Parlamento, però, perché alle proposte … Continua a leggere

Strategie di Berlusconi

Ha capito perfettamente che il disegno di Napolitano è di lasciare lo scranno a Monti e pertanto cosa fa? Blandisce lo stesso Monti perché rimanga a palazzo chigi. Del resto a lui del governo ormai non importa più nulla: le TV sono al sicuro, la giustizia anche (se no fa cadere il governo), perché stressarsi? Tanto più che ogni volta … Continua a leggere