Pisanu

Ieri ha scritto una lettera insieme a Veltroni in cui auspica, in soldini, che il caimano si tolga dalle palle. Ora, Pisanu parla pochissimo. E dunque quando parla occorre ascoltarlo. E riflettere attentamente su quello che dice. Ha detto che sarebbe auspicabile un governo che riscriva le regole: significa che occorre riscriverle, naturalmente, ma anche che forse vi è un … Continua a leggere

Idee (gratis) per il PD

Ogni volta che vedo Bersani, giuro, provo dentro di me il segreto desiderio di sentirlo parlare, ad alta voce dei temi che dovrebbero stargli più a cuore. So che non lo farà, ma ogni volta lo spero, come un bambino. Vorrei sentirlo parlare di lavoro, di diritti, di ricostituzione dello stato sociale… Oggi in Italia vivono milioni di disoccupati, cui … Continua a leggere

Bocchino

Denuncia epurazioni… Ma è di cattivo gusto farlo solo quando l’epurazione riguarda se stessi… Ci sono state altre epurazioni notevoli e in quelle occassioni non si è sentita la voce di Bocchino levarsi alta in nome del libero pensiero. Chissà che risate si starà facendo Cosentino….(magari è stato lui l’epuratore!)  

Fini

Caro Gianfranco, sono passati mesi oramai da quando dissi che è giunto per te il momento di pagare il conto. I conto di Berlusconi si capisce. Il conto dell’avergli retto la coda per anni e anni, docilmente. Cosa pensavi, di lucrare posti al governo in cambio di nulla? Solo perché apparentemente c’era da guadagnare e basta hai pensato che  tutto … Continua a leggere

Toc-Toc

Caro Signor Presidente (della Repubblica), come va? Cosa fa di bello in questi giorni? Come le sembra il panorama politico in questo momento? Siamo in un normalissimo periodo di dialettica politica? Vede pericoli all’orizzonte? La nostra Costituzione è sempre salda? Continuerà a garantirci le nostre fondamentali libertà ancora a lungo? Spero di sì e sono anzi convinto che sia così, … Continua a leggere

Qui si parrà…

Tempo fa Eugenio Scalfari scrisse: “”…Conoscendo Giorgio Napolitano siamo sicuri che in caso di palese incostituzionalità egli userebbe tutti i poteri di cui dispone e il rinvio al Parlamento tra questi.”” Anche io sono ottimista, e anzi penso che il rinvio alle Camere possa essere uno strumento utilizzabie non solo in caso di palese incostituzionalità, ma tutte le volte che … Continua a leggere

Non ti vuole nessuno

Anni fa fu bocciato dall’Italia intera. Di recente si è rivolto all’Europa  che lo ha scaricato allegramente (come Buttiglione, dev’essere che Gallipoli porta sfiga). Tornato a coltivare l’orticello italiano va dicendo che vuole “battere Berlusconi” (figuriamoci), sotto sotto invece non vede l’ora di fargli qualche favore e si appresta a fare fantomatiche “riforme” con lui. Non invidio i pugliesi che  … Continua a leggere

Morale

Secondo il Papa la legge morale in bioetica vale anche per i non credenti… Mi permetto di correggerla santo padre perché ancora una volta ha fatto confusione. Un piccolo dettaglio ma importante: NON c’è UNA legge morale che  VALE “anche” per i non credenti. Piuttosto: ANCHE i non credenti HANNO una legge morale. Peraltro quest’ultima è normalmente più considerata e … Continua a leggere

Tette

  Care bambine: la legge vi proibisce di rifarvi le tette, ma nel contempo fa sapere a tutte voi che quando avrete diciotto anni….  La domanda piuttosto è: ma che bisogno c’era di una legge? Non bastavano i genitori? O non sarà che sono proprio i genitori a voler pompare le loro figliole nella speranza che attirino l’attenzione di qualche … Continua a leggere

Consigli

Caro Berlusconi, accetti un consiglio da un nemico. La sincerità con cui glie lo do’ è pari alla mia inimicizia verso di lei. Si guardi da Montezemolo…Ma non “domani”, oggi! Lo dico non perché ieri il nostro abbia sproloquiato da un pulpito (esattamente come fece Lei nel ’93 per dire che avrebbe votato Fini al Comune di Roma) ma perché … Continua a leggere