Donna Summer

E’ deceduta, a 63 anni. Mi piace ricordarla perché è stata il simbolo di un’era in cui la “disco-music” era un prodotto non del tutto banale. Chi faceva quel tipo di musica lo faceva con la stessa ispirazione musicale di chi faceva rock, pop, o altro. E si trattava di musica molto colorata, peraltro, ricca di sfumature e variazioni. Tutte … Continua a leggere

Messaggio in bottiglia…

Sono capitato nella solita discussione futile: era meglio il rock  dei ”nostri tempi” o la musica che si fa oggi? Queste discussioni non mi appassionano, anche perché c’è sempre un adolescente di mezzo che sostiene strenuamente la musica “di oggi” e lo fa in un modo che non può non suscitare simpatia dato che è uguale al modo che avevo … Continua a leggere

Un po’ di Pink Waters

Mother should I run for President? Mother should I trust the Government?   Mother do you think they’ll try to break  my balls?   Hush now baby, baby, don’t you cry Mama’s gonna make all of your Nightmares come true…   Is it any wonder That the monkey’s confused He said Mama Mama The President’s a fool Why do I … Continua a leggere

Musica

Ho sentito un servizio promozinale sull’ultima “”fatica”” (si dice così?) di Battiato. E’ una specie di ballata che dovrebbe piacermi perché si indigna dinanzi ai vizietti di  certi personaggi pubblici…Invece mi mette tristezza. La musica, quella che conta davvero, è (come al solito parlando di Battiato) a zero. Inesistente. E questo mi mette tristezza. Ben venga la sua indignazione, ma … Continua a leggere

No dimissioni

Quale che sia il verdetto: non si dimetta Signor Presidente! Se lo facesse saremmo costretti a rivivere cose già viste. Oramai siamo rassegnati alla sua onnipotenza, pertanto: faccia in modo che sia la VERITA’ a mandarla a casa definitivamente. Faccia in modo che sia chiaro che è il suo fallimento politico a far sì che l’Italia abbia bisogno (impellente) che … Continua a leggere

Rock

Mi trovavo con amici e ascoltavamo i buoni vecchi Deep Purple quando alcuni “laudatores temporis acti” si sono fatti avanti (e io che pensavo fossero estinti) con le loro solite “questo è solo chiasso”, “non capisco come si possa dire che è musica” e l’immancabile “io ascolto solo classica”. A parte che scommetto un piatto di cozze che non comprendono … Continua a leggere

M. Jackson

E’ morto. A 50 anni. Travolto dalla sua notorietà, dalla valanga di denaro e dalla incapacità di risolvere se stesso. Quando si deve combattere per ottenere qualcosa si sa anche che non tutto è deciso, non tutto è dovuto. Ma quando hai il mondo ai tuoi piedi già dall’età di cinque anni, pensi inevitabilmente che nulla può resisterti, che la … Continua a leggere

Madonna

Ho scritto di Capezzone e di Brunetta…. Facciamo 31 e parliamo di Madonna. Icona pop degli anni ’80, è il simbolo vivente di una musica mediocre, fatta con poco sforzo e molto battage pubblicitario. In pratica l’espressione di una musica che punta al business, che mira al guadagno (facile e sicuro). Ma in che modo si paga questa mediocrità? Si … Continua a leggere

Slash

Uno di voi mi ha accusato di essere alquanto ripetitivo. Effettivamente parlo spesso della crisi economica e del mio personale modo di interpretarla. Sento di farlo perché al di là del fatto polemico di voler dire e ripetere quello che ai miei occhi è evidente ma sembra non lo sia agli occhi di altri, c’è anche la sofferenza di chi … Continua a leggere